Storie di Obroni.

Non sono riuscito a resistere più di 6 mesi in Italia. Grazie ad una mail distratta, una di quelle che invii in un caldo venerdì di Giugno con allegato il tuo CV, ho cambiato di nuovo il mio percorso.

Ora scrivo da Accra, Ghana. Fiero avamposto di Now Available Africa.
L'ombelico del mondo, per quanto ho potuto vedere finora.

Da qui continuerò a raccontare questa storia con Enrico, Art e amico di vecchia data.
Seguiteci nel nostro nuovo blog: The White Sheeps.



  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Google Buzz

1 commenti:

rossocenere ha detto...

Ciao Marco.
Mi piacerebbe scambiare due chiacchiere con te. Sono sicuro che non vedevi l'ora che arrivasse una figura sconosciuta a tirare in ballo un nuovo colore nel tuo caleidoscopio.
Insomma, se ti interessano tre o quattro parole (dis)interessate: cerenade@hotmail.it

Posta un commento